09/29/2008 13:11:45

Nel pacchetto di componenti di SQL Server 2005 Notification Services sono disponibili i seguenti componenti server e client necessari per la distribuzione e l'esecuzione di Notification Services:

In questo documento sono incluse le sezioni seguenti:

1.0 Informazioni sulla versione

2.0 Distribuzione

3.0 Problemi noti

4.0 Ulteriori informazioni

1.0 Informazioni sulla versione

2.0 Distribuzione

Le topologie di distribuzione esistenti di Notification Services rimangono valide per questa versione dei componenti di Notification Services. Tali topologie includono le configurazioni a server singolo, la configurazione del server di database remoto, le configurazioni con scalabilità orizzontale e a disponibilità elevata. Per ulteriori informazioni sulle topologie di distribuzione di Notification Services, vedere l'argomento Configurazioni hardware nella documentazione in linea di SQL Server 2005.

2.1 Scenari

Di seguito vengono indicati gli scenari supportati in questa versione dei componenti di SQL Server 2005 Notification Services.

  • Nuova installazione del pacchetto in una delle seguenti configurazioni:
    • Componenti del motore di Notification Services e SQL Server 2005 installati nello stesso server.
    • Componenti del motore di Notification Services installati in un server remoto e SQL Server 2005 installato nel server locale.
  • Nuova installazione del pacchetto in una delle seguenti configurazioni:
    • Componenti del motore di Notification Services e SQL Server 2008 installati nello stesso server.
    • Componenti del motore di Notification Services installati in un server remoto e SQL Server 2008 installato nel server locale.
  • Installazione esistente di Notification Services in un ambiente aggiornato da SQL Server 2005 a SQL Server 2008.
    Nota:
    Dopo l'aggiornamento, SQL Server 2005 Notification Services rimane nel computer.

2.2 Requisiti

Per installare il pacchetto SQL Server 2005 Notification Services, è necessario che il computer soddisfi gli stessi requisiti hardware e software necessari per l'edizione di SQL Server che ospita i database. Per ulteriori informazioni su tali requisiti, vedere gli argomenti Requisiti hardware e software per l'installazione di SQL Server 2005 e Requisiti hardware e software per l'installazione di SQL Server 2008 nella documentazione in linea di SQL Server.

Se si esegue una nuova installazione del pacchetto di componenti di SQL Server 2005 Notification Services, i seguenti componenti aggiuntivi sono necessari per le funzionalità di Notification Services:

  • Microsoft SQL Server 2005 Management Objects (SMO) Collection
  • Microsoft SQL Server Native Client
  • SQL Server XML (necessario solo se si desidera utilizzare le funzionalità per il caricamento degli eventi XML di Notification Services).

È necessario che questi componenti supportino la versione di SQL Server che ospita l'istanza del motore di Notification Services. Per ottenere questi componenti, scaricarli dalla versione più recente del Feature Pack di SQL Server 2005, disponibile nell'Area download Microsoft.

2.3 Edizioni

Questa versione dei componenti di SQL Server 2005 Notification Services supporta l'archiviazione dei database dell'istanza e dell'applicazione di Notification Services nelle seguenti edizioni del Motore di database di SQL Server:

SQL Server 2005 Standard Edition (32 bit)

SQL Server 2005 Standard Edition (64 bit) x64 (architettura AMD/architettura Intel Extended Systems)

SQL Server 2005 Standard Edition (64 bit) IA64 (architettura Intel Itanium)

SQL Server 2005 Developer Edition (32 bit)

SQL Server 2005 Developer Edition (64 bit) x64

SQL Server 2005 Developer Edition (64 bit) IA64

SQL Server 2005 Enterprise Edition (32 bit)

SQL Server 2005 Enterprise Edition (64 bit) x64

SQL Server 2005 Enterprise Edition (64 bit) IA64

SQL Server 2005 Evaluation Edition (64 bit) x64

SQL Server 2005 Evaluation Edition (64 bit) IA64

SQL Server 2008 Standard (32 bit)

SQL Server 2008 Developer Edition (32 bit)

SQL Server 2008 Enterprise Edition (32 bit)

SQL Server 2008 Standard (64 bit) x64

SQL Server 2008 Developer Edition (64 bit) x64

SQL Server 2008 Enterprise Edition (64 bit) x64

SQL Server 2008 Developer Edition (64 bit) IA64

SQL Server 2008 Enterprise Edition (64 bit) IA64

SQL Server 2008 Enterprise Edition Evaluation

Le edizioni Developer, Enterprise ed Evaluation di questa versione dei componenti di Notification Services offrono le stesse funzionalità, mentre le edizioni Standard presentano alcune limitazioni. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento Edizioni di Notification Services nella documentazione in linea di SQL Server.

2.4 Installazione

Per installare i componenti di Notification Services, è in primo luogo necessario che siano soddisfatti i requisiti elencati in questo documento. È quindi possibile scaricare ed eseguire il programma di installazione del pacchetto Notification Services. Verranno copiati i file di programma e verranno configurati i componenti necessari.

2.5 Aggiornamento

2.5.1 Aggiornamento del pacchetto di componenti di Notification Services senza aggiornamento a SQL Server 2008

Se è presente un'installazione esistente dei componenti di Notification Services, è possibile eseguire l'aggiornamento alla versione corrente. Prima di aggiornare i componenti di Notification Services, interrompere i servizi di tutte le istanze di Notification Services nel computer. Quindi, scaricare ed eseguire il programma di installazione del pacchetto Notification Services. Verranno copiati i file di programma e verranno configurati i componenti necessari. In seguito all'aggiornamento, verificare che le istanze di Notification Services funzionino correttamente. Non è necessario eseguire l'aggiornamento di nscontrol nell'istanza e nelle applicazioni in uso dopo l'installazione del pacchetto di componenti di Notification Services.

2.5.2 Aggiornamento del pacchetto di componenti di Notification Services dopo l'aggiornamento a SQL Server 2008

Se si effettua l'aggiornamento di SQL Server 2005 SP2 a SQL Server 2008, è possibile utilizzare il pacchetto di componenti di Notification Services per continuare a eseguire SQL Server 2005 Notification Services. Se in un computer si effettua l'aggiornamento di SQL Server 2005 SP2 con Notification Services a SQL Server 2008, Notification Services non viene rimosso mediante l'esecuzione del programma di installazione. Al termine dell'aggiornamento, SQL Server 2005 Notification Services rimane nel computer e risulta disponibile in Installazione applicazioni. Per continuare a utilizzare SQL Server 2005 Notification Services in seguito all'aggiornamento a SQL Server 2008 è tuttavia necessario effettuare uno dei passaggi aggiuntivi indicati di seguito.

  • Installare SQL Server 2005 SP3.
    —oppure—
  • Installare il pacchetto di componenti di Notification Services e i componenti richiesti elencati nella sezione Requisiti di questo argomento.
    —oppure—
  • Installare il pacchetto di aggiornamento cumulativo 9 dal sito Web del supporto tecnico Microsoft, quindi installare il pacchetto di componenti di Notification Services.

2.6 Configurazione

Una volta eseguito un aggiornamento o un'installazione del pacchetto di componenti di Notification Services, potrebbe essere necessario configurare l'edizione di Notification Services specificata nel Registro di sistema. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione 3.0 Problemi noti in questo argomento. Per ulteriori informazioni sulla configurazione e sull'utilizzo di Notification Services, vedere le procedure nella sezione Procedure per la gestione di istanze e applicazioni (Notification Services) nella documentazione in linea di SQL Server 2005.

2.7 Disinstallazione

Se Notification Services non è più necessario nell'ambiente in uso, è possibile disinstallarne i componenti. Per disinstallare Notification Services, attenersi in primo luogo ai passaggi indicati nell'argomento Eliminazione di istanze di Notification Services nella documentazione in linea di SQL Server 2005. Utilizzare quindi Installazione applicazioni per disinstallare il pacchetto di componenti di Notification Services.

3.0 Problemi noti

3.1 L'edizione di Notification Services nel Registro di sistema potrebbe non essere corretta

L'edizione predefinita del pacchetto di componenti di Notification Services è quella Standard. Si tratta dell'edizione utilizzata per impostazione predefinita quando il pacchetto di componenti di Notification Services viene distribuito senza installare prima SQL Server 2005. Se si installa il pacchetto di componenti di Notification Services in un computer in cui è presente un'installazione di SQL Server 2005, è possibile che sia configurata un'edizione non corretta di Notification Services. In questo caso, il servizio Notification Services non viene avviato. Se si dispone della licenza per più edizioni di SQL Server ed è necessario utilizzare una di tali edizioni per i componenti di Notification Services, è possibile configurare le informazioni sull'edizione di Notification Services. A tale scopo, aggiornare manualmente il Registro di sistema in base alla procedura seguente, quindi utilizzare il comando di aggiornamento nscontrol per assicurarsi che venga utilizzata l'edizione corretta di Notification Services per le istanze e le applicazioni in uso. Per ulteriori informazioni sull'utilità nscontrol e sulla relativa sintassi, vedere l'argomento Utilità nscontrol nella documentazione in linea di SQL Server 2005.

Attenzione:
Se il Registro di sistema viene modificato in modo non appropriato, il sistema potrebbe venire gravemente danneggiato. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire il backup di tutti i dati importanti disponibili nel computer.

Per configurare l'edizione di Notification Services
  1. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Esegui.

  2. Nella finestra di dialogo Esegui digitare regedit, quindi fare clic su OK.

  3. Nel riquadro sinistro individuare la chiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server\90\NS\Setup.

    Nota:
    In caso di installazione in una versione a 64 bit di Windows, la chiave del Registro di sistema si trova in HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Microsoft SQL Server\90\NS\Setup.

  4. Nel riquadro destro fare clic con il pulsante destro del mouse, scegliere Nuovo, quindi Valore stringa.

  5. Fare clic sulla nuova chiave del Registro di sistema e denominarla RedistEdition.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su RedistEdition, quindi scegliere Modifica.

  7. Nella finestra di dialogo Modifica stringa digitare il valore corrispondente all'edizione di SQL Server per cui si dispone della licenza:

    • Standard Edition
    • Developer Edition
    • Enterprise Evaluation Edition
    • Enterprise Edition
  8. Fare clic su OK.

  9. Scegliere Esci dal menu File.

  10. Riavviare i servizi Notification Services.

4.0 Ulteriori informazioni